#divingkyiv2017, Piattaforma sincro: Dolgov e Gorshkovozov trionfano in casa

Gli ucraini raccolgono l'eredità di Hausding e Klein

La finale sincro di oggi ai Campionati Europei di Kiev, quella maschile dalla piattaforma, non vedeva in gara né la coppia italiana né la gloriosa coppia tedesca Hausding – Klein, che gareggerà per l’ultima volta a Budapest per i mondiali, dopo nove ori consecutivi in Europa.

I favoriti di turno erano quindi i tuffatori di casa Dolgov e Gorshkovozov e i “rivali” russi Belevtsev e Shleikher. In realtà la partita c’è stata solo sulla carta, perché la coppia ucraina ha messo quasi subito il turbo con una serie di ottimo livello; anche se non all’altezza dei pluricampioni tedeschi, è bastato e avanzato per infliggere grandi distacchi a tutto il gruppo.

Dolgov e Gorshkovozov hanno infatti superato in tre liberi su quattro gli 80 punti, mentre le altre due coppie sul podio, i russi e i britannici Williams-Dixon (classe 2000), ci sono riusciti una sola volta nell’intera serie.

L’Ucraina si aggiudica il secondo oro di questi Europei con 431.28, la Russia è seconda con 406.56, e il Regno Unito è terzo con 388.05.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*