FINA Diving GP: Calgary – out in eliminatoria Tocci e Chiarabini

 

Due tuffatori azzurri in gara anche nella seconda giornata del FINA Diving Grand Prix di Calgary, iniziata alle 10 in Canada e quando in Italia erano le 18. Protagonisti per i tuffi italiani oggi Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini nella lunga eliminatoria dal trampolino 3 metri, dove gli errori e la sfortuna hanno purtroppo impedito ai nostri di qualificarsi in semifinale.

Per Giovanni, pienamente in corsa per un posto tra i primi dodici tuffatori fino al quarto tuffo, è incappato in un errore sul triplo e mezzo ritornato, tuffo che solitamente chiude la sua serie e che invece in questa occasione era il quinto. Ritrovandosi poco oltre la soglia dell’eliminazione, il cosentino ha provato a dare il tutto per tutto con l’ultimo tuffo, il quadruplo e mezzo avanti: un rischio che purtroppo non ha pagato, e così è arrivato il 17° posto con 343.80 punti.

Giornata completamente negativa invece per Chiarabini, che dopo un’incertezza sul doppio-con-doppio avanti è incappato in una serie di errori sui tripli e mezzo – quello rovesciato, quello ritornato e quello avanti – che gli hanno reso impossibile qualsiasi rimonta. Per lui il 27° posto e 307.75 punti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi TuffiBlog a Jetpack e Google Analytics che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi