Fina Diving GP: Calgary – gli altri risultati della quarta e ultima giornata

Il FINA Diving Grand Prix di Calgary si è concluso nella notte italiana con gli ultimi tuffi in programma. Altre quattro le gare in programma oltre al sincro piattaforma maschile, che ha visto il quarto posto di Barbu e Placidi e che ha completato i risultati degli azzurri in Canada: i tuffi azzurri ritornano a casa il sesto posto per il sincro Chiarabini-Tocci, precedentemente eliminati nella gara preliminare individuale; il buon quinto posto in finale individuale per Barbu; e la semifinale di Placidi.

Prima gara di ieri il sincro 3 metri femminile, con l’assenza delle canadesi “titolari” stante l’assenza di Melissa Citrini Beaulieu in questo Grand Prix: la seconda coppia formata da Margo Erlan e Ashley McCool non ha però sfigurato, aggiudicandosi con 272.58 punti la medaglia d’argento dietro la coppia “B” cinese formata da Chen Yiwen e Wu Chunting, oro con 306.96 punti. La lotta per il bronzo ha premiato le statunitensi Anne Fowler e Carolina Sculti, terze con 255.27 punti.

 

A seguire la finale maschile dal trampolino 3 metri, come abbiamo già ricordato senza i nostri azzurri Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini. Grande bagarre alle spalle del cinese Peng Jianfeng, oro con 492.45 punti: la mancata qualificazione del secondo atleta cinese ha portato gli altri finalisti a cercare il colpaccio. A essere premiati sono stati i più regolari in gara, il canadese Francois Imbeau-Dulac, argento con 451.50 punti, e Ken Terauchi con 442.55 punti, che aggiunge una medaglia di bronzo a una carriera quasi ventennale in campo internazionale. Il risultato del 37enne giapponese è ancora più sorprendente visti i suoi coefficienti molto bassi rispetto all’élite internazionale, ma la pulizia delle sue esecuzioni ha portato ottimi punteggi in tutti i tuffi!

 

Altre sorprese dalla finale femminile dalla piattaforma: se è vero che Lu Wei si è dimostrata capace di raggiungere il livello di molte sue connazionali, toccando quota 424.35 punti, l’altrettanto giovane Zhu Yanxin ha combinato un vero disastro, finendo a quasi 30 punti dal podio! Podio su cui sono salite le due atlete britanniche, Lois Toulson (336.90 punti) e Robyn Birch (334.00 punti).

 

A notte inoltrata, le tre coppie del sincro trampolino misto si sono disputati i tre posti sul podio. Tutte le coppie sono molto giovani ma soprattutto non molto esperte in campo internazionale, quindi la qualità non è stata delle più eccelse: l’oro è andato alla Germania con 276.27 punti, seguita dall’Ucraina con 219.48 punti e dal Cile con 208.95 punti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*